blockimage

GINNASTICA POSTURALE

Il corso propone un’esplorazione graduale del corpo, attraverso lo studio e l’apprendimento di tecniche specifiche che contribuiscono a migliorare e ad approfondire la conoscenza di sé.
Il ruolo dell’insegnante diventa apparentemente secondario nel momento in cui si pone al centro dell’attenzione l’allievo; ma se è vero che “insegnare significa mostrare che è possibile” e “apprendere rendere realizzabile per se stessi”, non è possibile insegnare senza apprendere e apprendere senza insegnare. Questo è il corpo: un meraviglioso esercizio di stile, uno scambio paritario tra psiche e soma, l’atto di donazione suprema, il significato d’amore profondo, naturale ed unico. E noi chi siamo? Noi siamo energia al servizio di noi stessi e degli altri.
Per aiutare il corpo a crescere, sotto vari aspetti, dobbiamo coltivare noi stessi impadronendoci di vari metodi. Essere migliori significa solo usare al meglio le proprie capacità e partire dalla posizione giusta, così da permettere a tutti quelli che interagiscono con noi, di beneficiare della nostra essenza.

Questa è la proposta del corso: lavorare ed esercitarsi affinchè si possa condurre la mente ad uno stato di quiete, così da consentire all’anima di trovare il proprio perché all’interno del proprio apparato muscolo scheletrico. È un metodo di lavoro che aiuta la conoscenza del proprio corpo in senso generale, migliorando la percezione della colonna vertebrale, degli arti superiori e inferiori e le posizioni che queste parti del corpo assumono nello spazio.

Un programma di esercizi in grado di scoprire le zone del corpo rigide e dolorose e di verificare se l’immagine che si ha del corpo è reale o distorta. Una ginnastica dei muscoli e dello spirito che porti ad acquisire la capacità di controllo del corpo, a migliorare la postura e l’utilizzo dello stesso nei contesti in cui ci si approccia.
Il corpo ha un suo specifico linguaggio e diventa spesso lo strumento per comunicare il disagio emotivo. La mente e il corpo crescono insieme. Così i nostri atteggiamenti psicologici e le emozioni che proviamo quotidianamente lasciano un segno nel corpo.
L’emotività influenza il sistema nervoso centrale, le emozioni modificano l’anatomia del nostro cervello, anche per mezzo degli ormoni, le nostre risposte emotive influenzano le nostre difese immunitarie e il sistema nervoso autonomo. Gli atteggiamenti che assumiamo si riflettono nel corpo e in tutti i suoi apparati. Le emozioni e le nostre rappresentazioni mentali, soprattutto inconsce, influenzano il nostro respiro e il modo in cui ci muoviamo e facciamo esperienza di noi stessi e delle relazioni con il mondo.
Da qui nasce l’esigenza professionale di proporre una metodologia di lavoro energica per sviluppare la fluidità e la creatività del movimento libero e intuitivo. Importantissimo, inoltre, l’ascolto di sé attraverso la musica; il respiro e la voce; il controllo e l’abbandono; il rilassamento.

In sintesi, la suddetta proposta di lavoro, si prefigge lo scopo di:

  • Ridurre i blocchi mentali, emotivi e fisici
  • Diminuire lo stress e aumentare la vitalità
  • Aumentare la fiducia in se stessi
  • Stimolare tutti i sistemi fisiologici
  • Aumentare la flessibilità, l’agilità, la tonicità muscolare e la capacità respiratoria
  • Migliorare la postura e bilanciare la coordinazione dei movimenti
  • Aumentare la consapevolezza nel corpo fisico
  • Rinforzare la mente meditativa
  • Sviluppare l’armonia interiore e approfondire il senso di benessere
  • Espandere la consapevolezza

Arti Marziali, Cultura e Discipline Orientali... Scopri lo Zanshin Dojo!